TORNEO CSEN: LA DO.GA. TORITTO DILAGA

Stampa
Scritto da Redazione    Sabato 04 Febbraio 2017 19:01

Do.Ga. Toritto dilagante fra le mura amiche. A segno Geronimo, Ventricelli, Nicoletti, Campanelli ed un super Gesmundo, autore anche di tre assist…

 

Toritto- La Do.Ga. chiude la pratica SKF con autorità, imponendosi sul prato del “Michele Morgese” per 5-1. Una gara archiviata grazie ad una superiorità tecnico-tattica che ha portato Musu e compagni a dilagare nella ripresa. 

La gara si mette subito bene per i torittesi. Neanche dopo il primo giro di lancette risultato sbloccato: assist smarcante di Gesmundo per la volata di Geronimo L. che tutto solo salta il portiere e deposita in rete. 

Raddoppia Ventricelli ancora grazie a Gesmundo, abile nello sfruttare lo spazio e mandare in porta il centrocampista che trova l’angolino basso alla destra di Basile.     

Gli ospiti accorciano le distanze, ma nel secondo tempo la contesa è senza storia. Nel giro di pochi minuti gli attaccanti torittesi mettono fine ai giochi grazie a Gesmundo, in giornata di grazia, e Nicoletti (assist di Gesmundo), a segno dopo un periodo di digiuno.

Nel finale gloria anche per l’esordiente Campanelli F. al termine di un’azione da manuale avviata dallo sprint con assist di Cannito.

 

Tabellini:

Do.Ga. Toritto: Nicolardi, Geronimo V., Musu, Geronimo G., Cannito, Campanelli L., Sforza, Gesmundo, Fasano, Ventricelli, Gesmundo, Geronimo L.

S.K.F. Bari: Basile, Pinto, Ursi, Naglieri, Liso, Cassano, Carlucci, Harrabi, Bia, Ricciardi, Santoruvo.

Reti: pt 1’ Geronimo L., 18’ Ventricelli, 32’ Ricciardi, st 8’ Gesmundo, 13’ Nicoletti, 35’ Campanelli F.

 

 

 

 

 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).