QUASANO: TANTI PICCOLI CICLISTI PER LA "1' XCHILDREN"

Stampa
Scritto da Redazione OnLine Network    Luned√¨ 27 Luglio 2015 07:47

Sabato 25 luglio tanti piccoli ciclisti hanno invaso la Pineta di Quasano, in occasione della “1’ XChildren Quasano” organizzata dalla A.S.D. MAGNAROTA...

 

 

C O M U N I C A T O

 

TANTI PICCOLI CICLISTI

ALLA “1’ XChildren Quasano”

 


Sabato 25 luglio tanti piccoli ciclisti hanno invaso la Pineta di Quasano, in occasione della “1’ XChildren Quasano” organizzata dalla A.S.D. MAGNAROTA.

La “1’ XChildren Quasano” è stata organizzata con l’intento di avvicinare i più piccoli allo sport, stimolando la loro curiosità nei confronti del ciclismo; favorire un approccio sano alle competizioni attraverso il divertimento, il rispetto dell’avversario e delle regole; incentivarli a trascorrere più tempo immersi nella natura. Tanti genitori e bambini hanno accolto l’invito e la sfida lanciati.

Durante la mattinata i piccoli atleti hanno dato libero sfogo alla creatività realizzando striscioni e decorando i numeri di gara e hanno imparato a conoscere le parti che compongono la bicicletta e le tecniche base per la manutenzione, dal controllo della pressione delle gomme alla lubrificazione della catena.

Nel pomeriggio i bambini, ormai trasformati in veri e propri ciclisti, hanno provato l’ebrezza delle competizioni in MTB. Divisi in tre categorie, 6/7 - 8/9 - 10/11 anni, si sono lanciati alla conquista della pineta, su terra, pietre, in salita e discesa senza alcun timore ma con la grinta e l’entusiasmo che li caratterizza.

Durante la consegna degli attestati a tutti i partecipanti, l’A.S.D. MAGNAROTA ha rilasciato un attestato speciale a Carlo Modugno, per la passione e l’amore dimostrati nei confronti della bicicletta.
Grazie a tutti coloro i quali si sono prodigati per la riuscita della manifestazione e soprattutto grazie ai sorrisi dei bambini, la “1’ XChildren Quasano” è stata un grande successo!

Sul gruppo facebook A.S.D. MAGNAROTA le foto dell’evento
https://www.facebook.com/media/set/?set=oa.985872091433817&type=1

 


 

 

 

 

 

 

 

 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).