clicca per info

Segui Redazione Online Network su Facebook


Rifiuti Ingombranti
RIFIUTI INGOMBRANTI
NUMERO VERDE

TORITTO - 800.036.459
(attivo lun-ven 9:00-12:00)

Home Ricette di Pasqua RICETTA DI PASQUA: IL BENEDETTO

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 

RICETTA DI PASQUA: IL BENEDETTO

PDF Stampa E-mail
Scritto da Angela Casamassima    Domenica 24 Aprile 2011 10:04

altPer tutto il periodo pasquale, la sezione “L’angolo della cucina” vi presenterà la nuova categoria “Ricette di Pasqua” della tipica tradizione torittese. Si accettano suggerimenti per e-mail. Il  piatto tipico che vi presentiamo è quello del BENEDETTO…

 

 

 

 

Il Benedetto era un piatto tipico del pranzo Pasquale nell'antica tradizione pugliese e torittese. . Oggi è abbastanza trascurato, ma a me piace mantenere questa usanza che, nella mia famiglia , è sempre stata rispettata.

Il Benedetto viene servito sia come antipasto sia, come usava la nonna e di conseguenza noi , come "trasmesso" cioè tra il primo ed il secondo piatto ed ha un significato augurale ed apotropaico. Nonna lo chiamava "il piatto di Pasqua"

Su un piatto da dessert si dispongono fettine di uovo sodo, di salame, di arancia, della ricotta e dei tarallucci all'olio col seme di finocchio, quelli che in Puglia si chiamano "taralli scaldati" perché si passano brevemente nell'acqua bollente prima di infornarli.

 E’ un piatto molto appetitoso, profumato e anche coreografico, certamente all’altezza di un pranzo di Pasqua che si rispetti.

 

BUONA PASQUA !

 

IL BENEDETTO “

 

Ingredienti per 8 persone:

2 arance, 16 fette di sorpressata, 4 fette di pane, 200 g di ricotta, 4 uova sode, 16 asparagi , sale e pepe, olio extravergine d' oliva, succo d'arancia, insalata riccia.

 

Preparazione:

Tagliare a julienne la buccia d'arancia, quindi pelarle al vivo e tagliare a spicchi.

Tostare il pane con un filo d'olio, copparlo e posizionarlo in un piatto

Lavorare la ricotta con sale e pepe, metterla in un sac à  poche e fare uno spuntone sul pane. Adagiarvi sopra lo spicchio d'arancia e 1 fetta di sorpressata tipica pugliese.

Chiudere con un'altra fetta di pane, ancora con uno spuntone di ricotta; decorare con mezzo uovo sodo e delle punte di asparagi precedentemente sbianchiti.

 

Guarnire con la buccia di limone e a piacere accompagnare con insalata riccia condita con un'emulsione ottenuta da succo d'arancia, olio e sale.

 

( a cura di Angela Casamassima )

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).

Share
 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Torittonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri visitatori

Oggi821
Ieri3790
Questa settimana17168
Questo mese74361
Torittonline.it