clicca per info

Segui Redazione Online Network su Facebook


Rifiuti Ingombranti
RIFIUTI INGOMBRANTI
NUMERO VERDE

TORITTO - 800.036.459
(attivo lun-ven 9:00-12:00)

Home Notizie Ultime Furti e atti intimidatori nelle campagne torittesi, interrogazione parlamentare dell'On.Marcello Gemmato (FdI)

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 

Furti e atti intimidatori nelle campagne torittesi, interrogazione parlamentare dell'On.Marcello Gemmato (FdI)

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Lunedì 17 Maggio 2021 17:12

Giunge in Redazione e pubblichiamo l'interrogazione parlamentare presentata dall'On.Marcello Gemmato ("Fratelli d'Italia"), su richiesta dei consiglieri comunali Dionisio Rotunno e Giovanni Devito, riguardante i gravi atti intimidatori, furti di mezzi e prodotti agricoli che, oramai da diversi anni, il mondo agricolo torittese e limitrofo continua a subire.

 

C O M U N I C A T O

 

Atto Camera

Interrogazione a risposta in commissione 5-05995

presentato da

GEMMATO Marcello

testo di

Giovedì 13 maggio 2021, seduta n. 507

GEMMATO. — Al Ministro dell'interno. — Per sapere – premesso che:

secondo quanto si evince da una denuncia effettuata da un agricoltore, in data 10 febbraio 2021 e dalla lettera inviata al prefetto di Bari, la firma del consigliere del comune di Toritto (Bari), Dionisio Rotunno, sembrerebbe che, da circa un anno, nelle campagne del territorio, si verifichino continui e sistematici atti di criminalità organizzata che sembrerebbero configurare una chiara emergenza sicurezza e la cui gravità renderebbe necessaria un'azione del Governo in carica affinché siano individuate e poste in essere adeguate misure di contrasto dei reati;

in particolare, pare che gli agricoltori lamentino da tempo il costante susseguirsi di atti vandalici e di danni alle loro proprietà, nonché di furti di mezzi, di strumenti e di prodotti agricoli, soprattutto nelle ore notturne. Questi episodi pare abbiano costretto più volte gli agricoltori a dormire nei pressi delle loro terre per sorvegliare i loro beni;

da quanto si evince dalla denuncia, il 10 febbraio 2021 pare che ignoti siano giunti addirittura al sequestro di persona a mano armata, durato poche ore e finalizzato al furto di un mezzo agricolo;

l'esigua presenza delle forze di polizia, soprattutto nelle ore notturne, pare agevoli notevolmente il verificarsi degli atti criminali che sembra siano ormai divenuti una costante;

al prefetto di Bari è stata inviata anche una lettera, con raccolta di firme di cittadini, che lamentano quanto appena esposto in premessa –:

se il Ministro interrogato, sia a conoscenza dei fatti esposti in premessa e, se corrispondenti al vero, quali iniziative di competenza intenda adottare affinché sia possibile affrontare l'emergenza sicurezza evidenziatasi nel comune di Toritto ed in particolare se intenda potenziare gli organici delle forze dell'ordine disponibili sul territorio, nonché gli strumenti a loro disposizione al fine di contrastare adeguatamente i reati in questione.

(5-05995)

 

 

 

 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).

Share
 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Torittonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri visitatori

Oggi2870
Ieri1793
Questa settimana6297
Questo mese32836
Torittonline.it