clicca per info

Segui Redazione Online Network su Facebook


Rifiuti Ingombranti
RIFIUTI INGOMBRANTI
NUMERO VERDE

TORITTO - 800.036.459
(attivo lun-ven 9:00-12:00)

Home Notizie Ultime Toritto: fugge al controllo dei carabinieri e poi li aggredisce, arrestato 19enne che in auto aveva monili in oro appena rubati ad una 80enne

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 

Toritto: fugge al controllo dei carabinieri e poi li aggredisce, arrestato 19enne che in auto aveva monili in oro appena rubati ad una 80enne

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Venerdì 13 Novembre 2020 07:54

La scorsa sera, i militari della Stazione Carabinieri di Toritto unitamente a quelli della Compagnia di Modugno, hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale S.P., 19enne, di Bari, noto alle forze dell’ordine.

 

 

La scorsa sera, i militari della Stazione Carabinieri di Toritto unitamente a quelli della Compagnia di Modugno, hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale S.P., 19enne, di Bari, noto alle forze dell’ordine.

Alcuni cittadini avevano segnalato la presenza di un’utilitaria, di colore grigio, che si aggirava per le vie di Toritto, con tre giovani a bordo ed in sosta in via Pascoli.

Dopo aver individuato l’auto, i militari si sono avvicinati con l’intento di procedere al controllo degli occupanti. A quel punto, il conducente partiva a forte velocità nel tentativo di sottrarsi al controllo dei carabinieri, venendo però subito raggiunto e bloccato. Sceso dal mezzo, lo stesso tentava la fuga a piedi, salvo poi essere bloccato definitivamente dopo una colluttazione.

Durante tali fasi, non poco concitate, due suoi complici che si trovavano già fuori dall’autovettura, riuscivano a sottrarsi al controllo scavalcando la recinzione di una scuola e facendo perdere definitivamente le loro tracce.

Sottoposto a perquisizione, i Carabinieri rinvenivano all’interno dell’autovettura una federa, di colore bianco, con all’interno vari oggetti in oro dei quali il 19enne non riusciva a giustificarne il possesso, adducendo scuse banali. Riferiva che si trattavano di regali per la fidanzata e di averli trovati in strada.

Mentre il soggetto veniva accompagnato in caserma e tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, le immediate indagini consentivano di appurare che la federa ed i monili in oro erano provento di un furto in abitazione consumato, qualche ora prima, in Palo del Colle, ai danni di una 80enne del luogo, a cui è poi stata restituita la refurtiva. Pertanto per il 19enne è scattata anche la denuncia per ricettazione.

A seguito della convalida dell’arresto il giovane è stato sottoposto all’obbligo di dimora in Bari e all’obbligo di permanenza in casa dalle 20.00 alle 07.00 di tutti i giorni.

Le indagini dei Carabinieri saranno concentrate per scoprire eventuali furti consumati nel comune di Toritto.

 

 

 

 

 

 

 

 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).

Share
 

DEMOIL CARBURANTI

demoil

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Torittonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri visitatori

Oggi2062
Ieri1944
Questa settimana2062
Questo mese69525
Torittonline.it