clicca per info

Stella Revisioni-Officina

Nicola Stella - Revisioni - Elettrauto

Rifiuti Ingombranti
RIFIUTI INGOMBRANTI
NUMERO VERDE

TORITTO - 800.036.459
(attivo lun-ven 9:00-12:00)

Home La voce del cittadino LA VOCE DEL CITTADINO: TORITTO, SEGNALAZIONE CANI RANDAGI (27/12/2016)

LA VOCE DEL CITTADINO: TORITTO, SEGNALAZIONE CANI RANDAGI (27/12/2016)

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Martedì 27 Dicembre 2016 17:52

Nella sezione "La voce del cittadino" pubblichiamo l'e-mail di un nostro lettore, Pino, che segnala la presenza di cani randagi a Toritto...

 

 

LA VOCE DI...PINO

 


Gent.ma Redazione di Torittonline;

Pregherei la Redazione con grande cortesia, di voler publicare il presente appello nell’apposita rubrica per le segnalazioni dei cittadini. La stessa, indirizzata al sig. Sindaco del comune di Toritto, si pone come obbiettivo di sensibilizzare e di “destare” chi amministra al fine di intervenire immediatamente per risolvere il problema strettamente connesso fra randagismo e rifiuti.

 

 

TORITTO, RINASCE O MUORE?

 

Egregio Sig. Sindaco del Comune di Toritto;

come avrà be notato anche Lei, (lo spero...), questo paese versa ormai oggi più di ieri, in uno stato di degrado ambientale inaccettabile, che ha ridotto le campagne e l’immediata periferia, ad un susseguirsi di discariche ove giacciono da anni anche rifiuti speciali e pericolosi per l’ambiente e la salute umana.

Ciò ovviamente è dovuto sia alla ormai cronica mancanza di civiltà di molti cittadini che oltre a non conferire i normali rifiuti negli orari stabiliti, li riversano ovunque gli capiti, ma anche e sopratutto a un servizio di nettezza urbana a dir poco inefficiente, ma, per essere più realisti direi... squallido, vergognoso, indegno per un paese civile che continua a pagare forse la tassa sui rifiuti più alta d’Italia per ottenere, come detto, un servizio indecente!!

Ovunque possiamo notare cassonetti che vengono svuotati a giorni alterni e mai sanificati, tanto da traboccare a tutte le ore del giorno e da essere putrescenti tutto l’anno. Un servizio di nettezza urbana effettuato con mezzi altrettanto luridi e infetti, che spesso perdono per strada rifiuti e il nauseobondo liquido percolato , pericolosissimo per l’ambiente, per la salute della gente e per gli stessi operatori della raccolta rifiuti.

Al detto gravissimo problema, va a sommarsi , per conseguenza, il diffusissimo fenomeno del randagismo, che ha raggiunto ormai uno stato di allarme che sta ponendo a serio rischio l’incolumità della popolazione.

E’ evidente che il comune di Toritto continua a ignorare completamente la legge Regionale 12/95, laddove, in merito a questo fenomeno, gli impone l’obbligo di attivare una campagna educativa nelle scuole di ogni ordine e grado; di provvedere a far sterilizzare i cani randagi; di attivare un’anagrafe canina provvedendo all’applicazione identificativa dei microchips per il controllo delle nascite e dell’abbandono dei cani aventi un proprietario, (sembra addirittura che Polizia locale del nostro comune è tutt’ora sprovvista di un dispositivo di lettura di microchip iso-compatibile); ■di provvedere a realizzare strutture ricettive e di ricovero per quelli vaganti (canile sanitario)

A tal proposito, saremmo curiosi di conoscere quali fondi sono stati stanziati sin’ora da questa amministrazione comunale al fine di realizzare e attuare le misure previste dalla detta legge regionale...

Da una attenta ricognizione dell’abitato, si evince che in varie aree del paese sono presenti numerosi cani randagi. Dalla zona 167 alle campagne attigue al centro parrocchiale, allo stesso centro cittadino.

Nell’area della stazione dei carabinieri, dell’attiguo parco giochi, delle numerose prospicienti abitazioni di via Dott. Scrangella e del desolato e squallido nuovo parco giochi di via Favaro, vi si accampano a pochi metri dai bambini che giocano sulle giostrine, numerosi cani randagi che, in alcune occasioni, hanno già azzannato persone e cani al seguito dei proprietari. Veri e propri branchi che hanno trovato il loro naturale rifugio notturno nelle attigue campagne della citata zona, ove vi è persino qualcuno, già redarguito dallo scrivente...che provvede giornalmente a rifocillare gli stessi con generose porzioni di frattaglie di macelleria.

Fccio quindi appello a Lei Egregio Sig. Sindaco, quale garante della salute e della incolumità della popolazione, affinchè ponga seriamente in essere ogni urgente e necessaria misura a far fronte alla detta emergenza , scongiurando in tal modo ogni possibile e prevedibile rischio derivante.

Altresì, le rammendo che i marciapiedi di molte aree del centro abitato, sono letteralmente lastricate di feci di cani, i quali proprietari andrebbero sanzionati così come previsto da un’ordinanza che molto probabilmente è finita in qualche polveroso cassetto del vostro comune. Lo stesso dovrebbe essere previsto per quegli incoscienti che con molta superficialità portano a spasso cani di grossa taglia privi di museruola.

Mi auguro concludendo, che in questo paese i cittadini onesti possano sentirsi maggiormente tutelati e considerati, e che i servizi offerti, (molto spesso indecenti o addirittura inesistenti...), possano essere proporzionati all’entità dei pesanti tributi versati nelle casse comunali.

In attesa di visibili riscontri, la saluto cordialmente.

Pino Antuofermo

 

Per segnalare qualcosa alla Redazione,
vi basterà inviare una e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).

Share
Ultimo aggiornamento Martedì 03 Gennaio 2017 13:32
 

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Torittonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri visitatori

Oggi351
Ieri3992
Questa settimana351
Questo mese92879
Torittonline.it