clicca per info

Segui Redazione Online Network su Facebook


Stella Revisioni-Officina

Nicola Stella - Revisioni - Elettrauto

Rifiuti Ingombranti
RIFIUTI INGOMBRANTI
NUMERO VERDE

TORITTO - 800.036.459
(attivo lun-ven 9:00-12:00)

Home Giustizia per Valeria LUNEDI 23 NOVEMBRE CONVEGNO SU "MALASANITA' E MALAGIUSTIZIA" DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO "VALERIA LEPORE"

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 

LUNEDI 23 NOVEMBRE CONVEGNO SU "MALASANITA' E MALAGIUSTIZIA" DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO "VALERIA LEPORE"

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione OnLine Network    Lunedì 09 Novembre 2015 08:49

altLunedì 23 novembre 2015 alle ore 10:00 presso l'Aula Magna dell'Universitì "Aldo Moro" di Bari l'Associazione di volontariato "Valeria Lepore" di Toritto presenterà un convegno su "MALASANITA' E MALAGIUSTIZIA"...

 

 

 

Associazione Valeria Lepore

Cantone Pace, 14, 70020 − Toritto (Bari)

Cellulare: 3472946973 347 6544318, 3489023640− Fax: 080 603557
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

COMUNICATO STAMPA

 

Si comunica che il 23 novembre 2015, dalle ore 10,00 avrà inizio il Convegno organizzato dal titolo “MALASANITA’ e MALAGIUSTIZIA”; al Convegno partecipano come relatori: Il Dott. Pietro Venezia, chirurgo del Policlinico di Bari; l’Avv. Gianluca Zilli, penalista; dott. Marco Carlomagno, segretario nazionale C.S.E.-f.l.p.; dott. Pino Maniaci, giornalista di Telejato; Prof. Vincenzo Bruno Muscatiello, docente di diritto penale UNIBA; Avv. Caterina Ranu’, avvocato. Moderano le giornaliste Lia Mintrone della Gazzetta del Mezzogiorno e Simona Buonaura Vice-Direttore del “Brigante”.

Seguirà dibattito. Hanno assicurato loro partecipazione l’On. Sisto, il Sen. Bucciero, i Cons. Reg. Zullo e Conca

 

 

 

 

 

RICOVERATA PER UN CALCOLO RENALE MORÌ A 27 ANNI. M5S: “SOSPENDERE I MEDICI IMPUTATI ED INDAGARE ANCHE PER DANNO ERARIALE”

 

Valeria Lepore era un’agente di polizia penitenziaria originaria di Toritto,morì a 27 anni a seguito di un ricovero per un calcolo renale e dopo un calvario in tre ospedali (il Giannuzzi di Manduria, il SS. Annunziata di Taranto e il Policlinico di Bari).

“Un evidente caso di malasanità”secondo i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Mario Conca e Marco Galante, che hanno presentato un’interrogazione urgente indirizzata al presidente Emiliano nella quale espongono la vicenda occorsa tra il 12 ed il 17 luglio 2014.

Valeria, originaria di Toritto, si trovava con la famiglia a San Pietro in Bevagna, in provincia di Taranto, per trascorrere le vacanze estive. Nella notte tra il 12 e il 13 Luglio entra in codice verde all’Ospedale Civile di Manduria, accusando dolori nella zona renale. Solamente alle 10.30 del mattino, a seguito di un’ecografia, si evidenzia la presenza di un calcolo renale. Segue ricovero presso il reparto di Urologia dell’Ospedale di Taranto nel quale, nel pomeriggio, le viene somministrata una fiala di Rocefin. Da quel momento Valeria inizia ad accusare annebbiamento della vista, debolezza, febbre, forti tremori e una pressione che raggiungerà in serata i valori di 75 su 35.

"Ci dicevano che non era nulla di grave, che doveva sottoporsi ad un intervento di routine, ma mia figlia con il passare delle ore stava sempre peggio”dichiara il papà della ragazza. Valeria entra in sala operatoria la mattina del 13 Luglio, le sue condizioni peggiorano, alla fine viene trasferita in rianimazione al Policlinico di Bari. Il decesso viene certificato alle 14.06 del 17 Luglio.

La famiglia sporge denuncia prima a Taranto e poi a Bari, interroga ministri, assessori, prefetti: nessuna risposta. “La nostra interrogazione è stata depositata in contemporanea con una lettera sottoscritta da diverse associazioni impegnate nel miglioramento della sanità pubblica e con la quale si chiede la sospensione dal servizio di medici ed infermieri coinvolti nel caso.” - dichiarano i consiglieri Conca e Galante, che proseguono - “Intendiamo porre la vicenda all’attenzione del presidente ed assessore alla sanità Emiliano, al quale chiediamo anche di valutare un possibile danno erariale per interventi molto probabilmente inappropriati e rimborsati in DRG dal sistema sanitario regionale”.

Per dibattere di questo ed altri casi di malasanità e malagiustizia, l’associazione di volontariato “Valeria Lepore” ha organizzato un convegno che si terrà Lunedì 23 Novembre alle ore 10,00 presso l’aula magna dell’ateneo Università degli studi di Bari e che vedrà anche la partecipazione del consigliere regionale Mario Conca. Con l’intervento di relatori di qualità ed esperti si aggiornerà l'assemblea dei partecipanti sullo stato dell'arte in materia di legge, giurisprudenza e prassi circa la prevenzione e la repressione dei casi di malasanità.

 

 

 

 

 

 

 

 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).

Share
 

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Torittonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri visitatori

Oggi175
Ieri3760
Questa settimana3935
Questo mese61205
Torittonline.it